Linuxpedia

Emacs

emacs e' un editor di testo pieno di funzioni. E' scritto in lisp ed e' programmabile in lisp, un linguaggio di programmazione molto antico, ma molto potente. Il lisp funziona cosi' a grandi linee:

 (comando input (comando2 input2))

come vedete usa una marea di parentesi.

Per fortuna non e' necessario saper usare il lisp per usare emacs, bisogna saper usare i comandi di Emacs, ecco una lista dei piu' importanti, generalmente ogni comando deve essere preceduto da CTRL+x:

  • Undo :
 CTRL+x u

oppure

 CTRL+_
  • Salva :
 CTRL+x CTRL+s
  • Salva con nome :
 CTRL+x CTRL+w altronome
  • Apri file :
 CTRL+x CTRL+f nomefile
  • Inserisci un file
 CTRL+x i nomefile
  • Passa ad un altro buffer :
 CTRL+x b
  • Chiude un buffer :
 CTRL+x k
  • Dividi la finestra per due buffer :
 CTRL+x 2
  • Passa da una finestra all'altra :
 CTRL+x o
  • Riunifica finestre :
 CTRL+x 1
  • Esci da emacs :
 CTRL+x CTRL+c
  • Cursore a fine riga :
 CTRL+e
  • Cursore ad inizio riga :
 CTRL+a
  • Cursore giu' di una pagina :
 CTRL+v
  • Cursore su di una pagina :
 ALT+v
  • Inizio file :
 ALT+<
  • Fine del file :
 ALT+>
  • Vai alla linea:
 ALT+x goto-line numerolinea
  • Cerca:
 CTRL+s testo
  • Sostiuisci:
 ALT+% testo1 testo2
  • Marca:
 CTRL+SPAZIO
  • Fine marca e taglia:
 CTRL+w
  • Fine marca e copia:
 ALT+w
  • Incolla:
 CTRL+y
  • Pagine di aiuto:
 CTRL+h CTRL+h
  • Significato di un tasto:
 CTRL+h k tasto
  • Significa di tutti i tasti:
 CTRL+h b
  • Inetterrompere un comando:
 CTRL+g

HomePage

Guide

Altro

Translate:

PubblicitĂ :

Licenza Creative Commons
DuckDuckGo

edit SideBar

edit TopNav

Blix theme adapted by David Gilbert, powered by PmWiki