Linuxpedia

Fare Un MP 4 Per Streaming WEB

Il formato MP4 (codec H.264) è il quello con il miglior rapporto di compressione, tanto per fare un esempio: un filmato in MP4 e' la meta' dello stesso formato in WEBM. Il problema di questo formato è che è nato con l'indice alla fine del file, quindi in teoria non sarebbe possibile cominciarlo a vedere senza averlo scaricato totalmente.

Per fortuna lo standard si è adattato anche alla versione del MP4 con l'indice all'inizio del file, in questo modo è possibile cominciarsi a vedere un fimplmato anche molto lungo via web, senza doverlo scaricare tutto. Il programma piu' semplice per ottenere un MP4 per streaming (cioe' con l'indice all'inizio) e' HanBrake, una volta installato bastera' lanciare il comando:

 HandBrakeCLI -e x264 -i miofilmato.xyz -o miofilmato.mp4 -O

Mi raccomando -O alla fine. L'opzione "-e x264" obbliga handbrake ad usare il codec H.264, ormai il piu' diffuso.

Sfortunatamente motli browser non supportano piu' il formato MP4 per questioni legali, quindi vi consiglio di usare sulle vostre pagine web il lettore flowplayer

HomePage

Guide

Altro

Translate:

Pubblicità:

Licenza Creative Commons
DuckDuckGo

edit SideBar

edit TopNav

Blix theme adapted by David Gilbert, powered by PmWiki