Linuxpedia

Hylafax

Per poter mandare e ricevere i fax con linux, uno dei sistemi migliori e' hylafax. Hylafax e' un sistema client/server, cioe' sul pc su cui sono attaccati i modem da cui mandare i fax, menntre chi li usa puo' essere ovunque: quindi e' possibile lanciare fax dal pc su cui sono attaccati i modem, ma anche da qualunque punto della nostra rete, o perfino via internet...
Hylafax va bene sia per utemti qulunque che per uffici di qualunque dimensione, permettendo di gestire anche migliaia di utenti e fax al minuto, anche su piu' modem (per esempio uno per ricevere e 5 per inviare).

Installazione

Per installare Hylafax basta scaricare il sorgente del programma e

 $ ./configure
 $ make

poi diventate root cosi':

 # su
 # useradd fax
 # make install
 # faxsetup

I valori di default dovrebbero andare bene.

Se non vi e' stato chiesto, lanciate faxaddmodem per aggiungere il modem da cui lanciare il fax, ecco un po' di risposte da dare:

 CountryCode:            0039
 AreaCode:               06
 FAXNumber:              +39.06.70123456
 LongDistancePrefix:     1
 InternationalPrefix:    011
 DialStringRules:        etc/dialrules.europe
 ServerTracing:          1
 SessionTracing:         11
 LocalIdentifier:        "Casa di max"
 ModemResultCodesCmd:    ATQ0X3

L'ultimo comando e' molto importante, con molti modem (compreso il mio), non riconoscono il segnale di libero del telefono (soprattutto se uno aggiorna il firmware per supportare il protocolo V.92), quel comando (ATQ0X3) dice al modem di ignorare il segnale della centrale di libero (il famoso carrier detect), risolvendoci cosi' un sacco di grane.

Una volta fatto cio' dovrete crearvi uno script che deve essere lanciato all'avvio, ecco uno script che considera un modem collegato alla prima porta seriale del pc:

 #! /bin/bash
 /usr/local/sbin/faxq
 /usr/local/sbin/hfaxd -i 4559 -o 4557 -s 444
 faxgetty /dev/ttyS0

Bene, fatto cio' e avviato lo script, Hylafax dovrebbe funzionare. Le righe dello script significano:

  • Avvia lo scheduler dei fax (registra cosa succede e da' le priorita' per gli utenti)
  • Avvia Hylafax vero e proprio sulle seguenti tre porte TCP/IP (in modo che sia raggiungibile da tutta la rete)
  • Avvia faxgetty per monitorare lo stato del modem sulla prima porta seriale

Se tutto e' andato bene digitando faxstat dovrebbe uscire:

 $ faxstat
 HylaFAX scheduler on maxint.dynalias.org: Running
 Modem ttyS0 (+36.06.70123456): Running and idle

Mandare un fax

Per provare a mandare un fax basta creare o avere un qualunque documento (ci pensa hylafax a convertirlo e adattarlo), per esempio testo.pdf e poi lanciare:

 sendfax -n -d 067123456  prova.pdf

Per fortuna esistono metodi grafici per mandare un fax, per esempio kde contiene sempre una stampante virtuale cui mandare i documenti per inviare fax, questa stampante richiama il programma kdeprintfax, che supporta anche hylafax.

HomePage

Guide

Altro

Translate:

PubblicitĂ :

Licenza Creative Commons
DuckDuckGo

edit SideBar

edit TopNav

Blix theme adapted by David Gilbert, powered by PmWiki