Linuxpedia

Ispell

Ispell e' un correttore ortografico, e puo' essere utilizzato anche da kde. Sfortunatamente nella versione base conteine solo il vocabolario della lingua inglese. Per poterlo usarlo con la lingua italiana dovete scaricare un vacabolario, come il seguente: ispell-it2001.tgz

Una volta decompresso entrate nella cartella ispell-it e digitate:

 $ make

a questo punto copiate italian.hash e italian.dict nella cartella dei dizionari di ispell (generalmente "/usr/lib/ispell/").

Nei sistemi a 64 bit, puo' crearsi la cartella "/usr/lib64/ispell", per un corrretto utilizzo da parte di altri programmi, create un link simbolico:

 # ln -s /usr/lib64/ispell /usr/lib/ispell

Seguiti questi passi, se non sono stati segnalati errori, il dizionario è installato correttamente. Dalla versione 3.2 di Kde il correttore ortografico è utilizzato anche per verificare il testo scritto nelle textarea delle pagine web visualizzate tramite konqueror, per cui avere un dizionario italiano installato può essere un sicuro vantaggio. Per configurare Kde in modo da utilizzare il nuovo dizionario italiano è sufficiente aprire il centro di controllo. Nella sezione "Componenti di Kde" scegliere la voce "Controllo ortografico". Tra tutti i dizionari disponibili sarà ora presente anche quello italiano (verificare che il client sia "Ispell internazionale" perchè per gli altri client sarà necessario installare i relativi dizionari): selezionatelo e poi salvate le modifiche. Da ora in poi il controllo ortografico in Kde sarà fatto con il dizionario italiano.

HomePage

Guide

Altro

Translate:

Pubblicità:

Licenza Creative Commons
DuckDuckGo

edit SideBar

edit TopNav

Blix theme adapted by David Gilbert, powered by PmWiki