Linuxpedia

Jobs

Per molti motivi, per esempio si lavora solo con il terminale, oppure si vuole mettere in "background" cio' che si sta facendo, si deve lavorare con i Jobs.

Far partire in background un programma

Se si vuole far pertire un programma in background perche' si vuole il terminale libero per fare altri compiti, basta lanciare il comando seguito da & , per esempio:

 $ xcalc &

Mettere in pausa un programma o Job

 Se si vuole mettere in pausa un programma, basta premere [CTRL+z]. Ad esempio: 
 $ alfabeto
 a b c d [CTRL+z]
 [ 1 ] + Stopped      alfabeto
 $

 Per vedere tutti i jobs sospesi basta lanciare jobs : 
 $ jobs
 [ 1 ] + Stopped       alfabeto

Riprendere un job

Per riprendere un programma o si digita %NUMEROPROGRAMMMA o si usa fg %NUMEROPROGRAMMA, ad esempio:

 $ fg %1 
 alfabeto 
 e f g h i l m n o p q r s t u v z 

Per far riprendere un job, pero' non sul terminale, ma in background, basta usare il programma bg cosi':

 $ bg %1 

Per uccidere un programma fermato basta usare kill cosi':

 $ kill %1 

Per fare in modo che un programma non appartenga piu' alla console da cui lo lanciamo basta usare nohup, cosi' se la nostra console si chiude il programma rimarra' aperto. Lo trovo un po' pericoloso...

 $ nohup alfabeto &

HomePage

Guide

Altro

Translate:

PubblicitĂ :

Licenza Creative Commons
DuckDuckGo

edit SideBar

edit TopNav

Blix theme adapted by David Gilbert, powered by PmWiki