From Massimiliano Vessi Homepage

Main: Calori Specifici

Calori specifici dei prodotti più comuni:

Trasmissione del calore per portate di fluido:

` Q=c * G * Delta T `

dove:

L'importante che le unità di misura siano tutte congruenti nella formula.

Esempi

Senza passaggio di stato

Acqua che passa da 230°C a 30°C, portata 1 L/min, rimanendo allo stato liquido (ad esempio si trova ad alta pressione):

` Delta T = 230 - 30 = 200 °C ` differenza di temperatura

` G= rho_{acqua} * G_{vol} = 1 * 1 = 1 {kg}/{min}` portata

` Q= c * G * Delta T = 1000 * 1 * 200 = 200000 {cal} / {min} = 200 {kcal}/{min} = 12000 {kcal}/h = 50244 {kJ}/h = 13.96 kW `

Con passaggio di stato

Vapore (gas) che passa da 293°C a 31°C (liquido), portata 0.8 L/min. Qui c'e' un passaggio di stato, quindi bisogna applicare anche la formula ` Q_{latente} = lambda * G ` dove ` lambda ` e' un coeffiente che dipende dai materiali. Nel caso dell'acqua tra gas e liquido e' 2272 kJ/kg.

` Delta T = 293 - 31 = 262 °C ` differenza di temperatura

` G= rho_{acqua} * G_{vol} = 1 * 0.8 = 0.8 {kg}/{min}` portata

` Q_{latente} = lambda * G = 2272 * 0.8 = 1817.6 {kJ} / {min} ` calore per condensare

` Q_0= c * G * Delta T = 1000 * 0.8 * 262 = 209600 {cal} / {min} = 200 {kcal}/{min} = 837.4 {kJ}/{min} ` calore per condensare senza considerare il calore latente

` Q_{t o t a l e} = Q_0 + Q_{latente} = 1817.6 + 837 =2654.6 {kJ}/{min} = 159276 {kJ}/h = 44.26 kW ` tutto il calore necessario per condensare il vapore

Retrieved from http://www.maxvessi.net/pmwiki/pmwiki.php?n=Main.CaloriSpecifici
Page last modified on October 10, 2016, at 12:47 PM