Main

Differenza Tra EPDM e EPR

Esistono due gomme molto utilizzate nel settore delle guarnizioni: EPR e EPDM. Qual e' la differenza? In breve nessuna, nel dettaglio analizziamo le differenze qui di seguito:

EPR e' un etilene-propilene-copolimero, cioe' contiene solo due catenete di polimeri: l'etilene e il propilene.

EPDM e' un etilene-propilene-terpolimero, cioe' contiene tre catene di polimeri: l'etilene, il propilene e il diene.

L'aggiunta del terzo componenente nell'EPDM e' dovuto solo ad un motivo tecnico di produzione: la vulcanizzazione. La vulcanizzazione e' il sistema per unire insieme le molecole, l'EPR ha solo un modo per vulcanizzare, l'EPDM ha piu' modi per vulcanizzare e quindi e' piu' facile da produrre.

Entrambi sono ottimi con acqua, vapore, sovventi polari (acetone). Entrambi si gonfiano drammaticamente con i prodotti petroliferi. Le uniche applicazioni dove si notano leggere differenze sono quelle nucleari, dove e' preferito EPR, o l'acido acetico dove e' peferito l'EPDM. In tutti gli altri casi non si notano differenze.

HomePage

Guide

Altro

Translate:

PubblicitĂ :

Licenza Creative Commons
DuckDuckGo

edit SideBar

edit TopNav

Blix theme adapted by David Gilbert, powered by PmWiki