From Massimiliano Vessi Homepage

Main: Differenze Tra Acciaio Inossidabile 316 E 316 L

Per il lavoro che faccio attualmente, ho notato che ultimamente molti cliente chiede prodotti in acciaio inossidabile 316L invece del classico 316. Per chi vende questi prodotti come me e' fantastico, i prodotti costano di piu'.

Sono voluto andare a fondo riguardo la motivazione nell'usare il 316L al posto del 316, e ho scoperto che e' solo una moda nata dalla generazione copia e incolla di tecnici che credono il 316L migliore perche' la sua sigla e' piu' lunga!

In realta' l'acciaio 316L ha un basso contenuto di carbonio, per questo la L significa LOW (leggero, basso), e cio' rende l'acciaio 316L piu' tenero del 316. E' stato inventato perche' in fase di saldatura il 316 creava dei problemi, ma se non lavorate a temperature maggiori di 400°C non ha senso usarlo e puo' portare a situazioni pericolose! Serve piu' materiale per garantire le stesse proprieta' meccaniche della versione in 316. In internet si legge che e' piu' resistente alla corrosione, ma solo nella saldatura a piu' di 500°C!!!

Se un produttore vende oggetti in 316L a prezzi uguali o inferiori del 316 state attenti, molto probabilmente quell'oggetto non resiste agli stessi valori di pressione e temperatura del piu' robusto 316.

Quasi tutti i tubi sotto i 25mm di diametro si fanno in 316L perche' cosi' possono essere piegati a mano.

comments powered by Disqus
Retrieved from http://www.maxvessi.net/pmwiki/pmwiki.php?n=Main.DifferenzeTraAcciaioInossidabile316E316L
Page last modified on August 06, 2014, at 01:36 PM