Main

Incoterms

Quando si acquista o si vende, al terminologia internazionale e' molto rigorosa. Dal 2010 sono stati rivisti gli Incoterms, cioe' i termini da utilizzare per spiegare tra chi vende e chi acquista a chi spetta pagare una parte della spedizione.

Ecco la lista, qualunque altra modalità che non segua questa terminologia non e' piu' valida:

EXW

La sigla EXW significa ex works, e vuol dire che il venditore pagherà solamente lo sdoganamento verso l'estero, ma nessun altro costo. Quindi i costi di importazione verso la nazione di chi compra e il trasporto sono tutti a carico del compratore.

FCA

La sigla FCA significa free carrier, e' simile alla precedente, ma non uguale. Il venditore si accolla rischi e costi per metterlo sul vettore di trasporto (camion, nave, aereo, ecc.). Tipicamente è usato per merci voluminose dove l'acquirente non ha i mezzi per pagare o gestire il carico della merce. Il venditore pagherà:

  • lo sdoganamento verso l'estero
  • il carico della merce sul vettore

L'acquirente paghera' tutto il resto. Attenzione: l'acquirente deve stipulare un contratto di trasporto.

CPT

CPT si puo' tradurre con trasporto pagato fino a, ed complesso perche' il trasporto e' a carico sia del venditore che dell'acquirente ma in modo diverso. Il venditore paghera':

  • lo sdoganamento verso l'estero
  • il carico della merce sul vettore
  • il trasporto, senza eventuali assicurazioni
  • deve stipulare un contratto di trasporto

L'acquirente paghera':

  • lo sdoganamento verso la propria nazione
  • eventuale assicurazione per il trasporto e ulteriori costi connessi al trasporto

CIP

CIP si puo' tradurre con trasporto e assicurazione pagati fino a. Il venditore paga:

  • lo sdoganamento verso l'estero
  • il carico della merce sul vettore
  • il trasporto e assicurazioni
  • deve stipulare un contratto di trasporto
  • deve stipulare un contratto di assicurazione

L'acquirente paghera':

  • lo sdoganamento verso la propria nazione
  • eventuali costi aggiuntivi connessi al trasporto, non dipendenti dall'assicurazione o il trasporto

DAT

DAT si puo' tradurre fermo deposito. La merce non viene consegnata all'indirizzo dell'acquirente, ma rimane in un deposito del vettore, di solito quello più vicino all'indirizzo dell'acquirente. Il venditore paga:

  • lo sdoganamento verso l'estero
  • il trasporto ed eventuale assicurazione della merce fino al deposito del vettore (scarico nel deposito incluso)
  • deve stipulare un contratto di trasporto

L'acquirente paghera':

  • lo sdoganamento verso la propria nazione
  • trasporto dal deposito del vettore fino alla proprio indirizzo

DAP

DAP si può tradurre con fino a destinazione. Il venditore paga:

  • lo sdoganamento verso l'estero
  • il trasporto ed eventuale assicurazione della merce fino a destinazione
  • deve stipulare un contratto di trasporto

L'acquirente paghera':

  • lo sdoganamento verso la propria nazione

DDP

DDP si può tradurre con tutto pagato fino a destinazione. Il venditore paga:

  • lo sdoganamento verso l'estero (esportazione)
  • lo sdoganamento di importazione verso la nazione dell'acquirente
  • il trasporto ed eventuale assicurazione della merce fino a destinazione
  • deve stipulare un contratto di trasporto

Per mare

Inoltre esistono delle terminologie valide solo per il trasporto via nave.

FAS

La sigla FAS si puo' tradurre con franco fino al porto d'imbarco. il venditore non si occupera' del carico sulla nave.

Il venditore pagherà:

  • lo sdoganamento verso l'estero
  • il trasporto della merce fino al porto

L'acquirente paghera' tutto il resto. Attenzione: l'acquirente deve stipulare un contratto di trasporto.

FOB

La sigla FOB significa franco a bordo, e' simile alla FCA. Il venditore si accolla rischi e costi per metterlo sul vettore di trasporto (nave). Tipicamente è usato dove l'acquirente non ha i mezzi per pagare o gestire il carico della merce sulla nave; oppure il venditore ha i mezzi propri per trasportare la merce al porto e caricare la merce sulla nave.

Il venditore pagherà:

  • lo sdoganamento verso l'estero
  • il trasporto della merce fino al porto di partenza
  • il carico della merce sulla nave

L'acquirente paghera' tutto il resto. Attenzione: l'acquirente deve stipulare un contratto di trasporto.

CFR

La sigla CFR si traduce con costo e nolo.

Il venditore pagherà:

  • lo sdoganamento verso l'estero
  • il trasporto della merce fino al porto di arrivo, escluse eventuali assicurazioni
  • il carico della merce sulla nave al porto di partenza
  • deve stipulare un contratto di trasporto.

L'acquirente paghera' tutto il resto, comprese eventuale assicurazione a partire dalla partenza della nave.

CIF

La sigla CIF si traduce con costo, assicurazione e nolo. Il venditore pagherà:

  • lo sdoganamento verso l'estero
  • il trasporto della merce fino al porto di arrivo, incluse eventuali assicurazioni
  • il carico della merce sulla nave al porto di partenza
  • deve stipulare un contratto di trasporto.
  • puo' stipulare un contratto di assicurazione

L'acquirente paghera' tutto il resto.

HomePage

Guide

Altro

Translate:

Pubblicità:

Licenza Creative Commons
DuckDuckGo

edit SideBar

edit TopNav

Blix theme adapted by David Gilbert, powered by PmWiki